La filariosi è una malattia veicolata dalle …

La filariosi è una malattia veicolata dalle zanzare ed in particolare, secondo recenti studi, è la zanzara tigre la maggiore responsabile della diffusione della malattia. A seconda del parassita veicolato, la filariosi può presentare una forma cardiopolmonare (causato da Dirofilaria immitis) oppure cutanea (causato da Dirofilaria repens).

La forma più grave è la filariosi cardiopolmonare. Purtroppo sono in costante aumento i casi di malattia anche in Sicilia.

Le larve del parassita Dirofilaria immitis entrano nel sistema circolatorio e, una volta diventati vermi adulti (lunghi anche 15 cm), si insediano nelle vicinanze di cuore e polmoni, provocando disturbi cardiaci e respiratori. Crescono e si diffondono in maniera massiccia tanto che, se la malattia non viene diagnosticata e curata in tempo, può portare alla morte del nostro animale. I vermi adulti delle larve di Dirofilaria Repens, invece, vanno a localizzarsi nel sottocute, procurando danni decisamente minori.

La filariosi può manifestarsi anche a distanza di mesi rispetto al momento del contagio, è perciò importante eseguire periodicamente un test di controllo presso il veterinario di fiducia per verificare che il nostro amico a quattro zampe stia davvero bene.

Continua a leggere

Cosa fare se s’incontra un cane abbandonato? …

Cosa fare se s’incontra un cane abbandonato? Innanzitutto non girarsi dall’altra parte per ignorarlo, ma contattare immediatamente il numero verde ProntoAnas 800841148 e/o le forze dell’ordine (Polizia stradale, Carabinieri, Polizie locali, Vigili del Fuoco), che sono gli organi preposti per legge a intervenire.

Se si assiste direttamente all’abbandono di un animale, è bene cercare di prendere il numero di targa da segnalare alle autorità competenti per favorire l’individuazione dei colpevoli. Se possibile, scattare una foto dell’auto con la targa visibile.😢

Continua a leggere

La disidratazione nel cane è uno stato patologico …

La disidratazione nel cane è uno stato patologico che si verifica quando l’organismo perde una quantità maggiore di liquidi rispetto a quella che introduce. Attenzione! Non è una prerogativa umana, anzi: con l’arrivo della stagione estiva e di conseguenza del caldo, questa emergenza coinvolge molti animali. Vediamo quali sono i primi segni di riconoscimento. 👨‍🔬🐕☀️🧐

Continua a leggere

I nostri due animali da compagnia, il cane e il …

I nostri due animali da compagnia, il cane e il gatto, sono da sempre considerati come i “nemici per eccellenza”. In realtà non sono antagonisti, ma semplicemente diversi, per origine e per carattere. Infatti, il cane è un animale per origine legato al branco (sociale) mentre il gatto è solitario (individualista).
Per farli andare d’accordo basta seguire alcuni semplici accorgimenti e presto i vostri pet diventeranno amici per la pelle, pardon, per il pelo! 🐈🥰🐕👨‍🔬

Continua a leggere

Post operatorio

Post operatorio: consigli per il tuo gatto…
Regola n° 1: se hai dubbi sulla guarigione, se la ripresa è lenta, se hai la sensazione che il tuo gatto non si stia riprendendo rapidamente, non esitare a contattare il tuo medico veterinario. 🐾😘👨‍🔬🐈

Continua a leggere